Da dove iniziare a creare un sito web? Nozioni di base sulla creazione di siti web

Stampa · Время на чтение: 10мин · di · Pubblicato · Aggiornato

giocareAscolta questo articolo

Quali domande fare prima di creare un sito web? A cosa prestare attenzione?

Ciao a tutti. In questo articolo parleremo della domanda più importante, come iniziare a costruire il tuo primo sito web? Creazione del sito - questa è una foresta oscura, soprattutto se non hai mai fatto nulla di simile prima. Cercherò di dirti il più informativo possibile sulla creazione indipendente del sito. Anche su come  organizzare correttamente l'intero processo. Inizia con un pezzo di carta bianco. Per che cosa?

La risposta è ovvia, il tuo progetto non dovrebbe iniziare subito con una soluzione già pronta. Non tutto è così semplice come sembra a prima vista. So per esperienza personale che tali tentativi ti porteranno a non capire cosa stai facendo. Di conseguenza, tutto finirà all'inizio del viaggio e semplicemente non sarà interessante per te continuare oltre. Non esitiamo e cominciamo!

Il contenuto dell'articolo:

Creazione di un sito web - bisogno di un'idea

Sito proprio con un pubblico permanente - guadagni sulla pubblicità.

L'idea è la base delle basi durante la creazione di un sito. Grazie a lei, sarai in grado di decidere molto più velocemente che tipo di sito desideri. Potrebbe essere:

  • Blog personale (tematico o di tutto).
  • Sito web aziendale (per i tuoi dipendenti).
  • Negozio Internet (per la vendita di servizi o prodotti).
  • Portale informativo (varie informazioni tematiche).

Penso che tu abbia afferrato il mio filo dei pensieri! Allora andiamo avanti!
Ad esempio, ti piace scattare foto e hai molte foto diverse. Che vuoi mostrare a tutti, consentendo agli utenti di mostrare le loro foto. Un argomento del genere è molto vicino a un blog, con una propensione verso la componente social. Fermiamoci proprio lì.
Quindi, su un pezzo di carta puoi scrivere: Un blog dedicato alla fotografia (devi scrivere il tuo argomento). E abbinalo ulteriormente.

Come inventare un bel nome per un sito web

Un nome di dominio è l'indirizzo di un sito Web in cui digitano i tuoi clienti.

Dopo un tema premuroso e la scelta della direzione principale del tuo sito, ulteriori azioni ci porteranno al nome. Il nome del sito deve essere leggibile, memorabile e non molto lungo. In modo che gli utenti possano ricordarlo facilmente.
Di norma, gli utenti non ricordano i nomi lunghi.
Scriviamo un nome per il nostro sito! Visto che ho scelto il tema “foto” e un blog con una guida social. Di conseguenza, il nome stesso dovrebbe avere un significato vicino all'argomento del blog che ho scelto.
Ad esempio: blog fotografici
Ora diamo un'occhiata al motivo per cui ho scritto il nome in latino e non in lettere russe. E perché parole inglesi.
Per i principianti, la cosa principale da ricordare è che Google non è un motore di ricerca russo. E supporta l'inglese come priorità. Pertanto, utilizziamo questa funzione per un'implementazione più efficace in futuro.

  • C'è una chiara occorrenza della parola chiave "Foto - fotografia" - corrispondente al tema del sito che si sta creando.
  • Blogi è la seconda parola chiave che fa capire all'utente che questo è un blog!

Ora pensa al tuo nome e scrivilo. Venire con? Registrato? Ottimo andare avanti.
Ora spiegherò più chiaramente quanto sopra scritto:
Scrivendo un nome del genere, rispetti automaticamente la banale regola Seo.
“Consiste in un chiaro inserimento della parola chiave nel titolo (titolo)“.
Inoltre, i motori di ricerca indicizzano i blog molto più velocemente. Lo fa aggiungendo costantemente nuovi contenuti. Piuttosto che un normale sito in cui il contenuto viene aggiunto una o due volte alla settimana. Ho risolto.

Come trovare un nome di dominio

Prima di ordinare un dominio è importante: trovare un buon nome di dominio.

Ora abbiamo bisogno di un indirizzo per il sito! L'indirizzo è il dominio, un nome univoco che viene assegnato al sito. Vi dirò di più su questo nei prossimi articoli. In questo tutorial, non ci soffermeremo su questo e arriveremo al punto.
La cosa più importante quando si sceglie un dominio è considerare il nome del progetto e l'oggetto. Soprattutto durante la creazione di un sito web. Per i principianti, è importante capire che il dominio è il secondo nome del sito. Che dovrebbe combaciare perfettamente.
Esempi di dominio:

  • Nome del sito: Blog di foto.
  • Nome di dominio adatto: photoblogi.com.
  • photoblogis.ru o anche blogiphoto.com.

Come puoi vedere, il nostro nome di dominio è il più vicino possibile al nome del sito. È leggibile e memorabile: questo è ciò di cui abbiamo bisogno. Ora tu). Pensa e scrivi il tuo nome di dominio. (Puoi verificare la disponibilità di un nome di dominio e di una zona presso qualsiasi registrar di nomi di dominio). Per sapere come registrare un dominio, consulta questa guida: “Come registrare un dominio”.
Ora ti spiegherò quanto sopra scritto in modo più dettagliato:
La promozione sui motori di ricerca è la cosa più banale. Chi meglio per rispondere alla domanda posta dall'utente. Pertanto, maggiore è il numero di corrispondenze di parole chiave, maggiore sarà l'aumento degli utenti del tuo blog.

Esempio per il tema del nostro sito Foto: supponiamo che un utente desideri condividere foto e gestire il proprio blog fotografico.
Di conseguenza, nella riga di ricerca inserirà la query "foto blog". E noi, a nostra volta, abbiamo già una risposta chiara sia nel nome del sito che nel nome del dominio. Pertanto, il motore di ricerca darà la preferenza a quel sito. Che ha le occorrenze più corrette di frasi e parole chiave incluse nella query. Cioè, chi dà la risposta migliore. Queste sono manipolazioni molto efficaci all'inizio del progetto. Dal momento che puoi prendere una posizione molto forte sulla richiesta richiesta anche all'inizio del viaggio.

Consiglio vivamente di non utilizzare parole popolari per il titolo e il dominio. Perché è stato divertente per molto tempo. Meglio usare frasi e parole meno rilevanti. Avranno molto più successo. Puoi trovare quelli adatti con l'aiuto di: Selezione delle parole "Yandex Wordstat". È con l'aiuto di questo servizio che puoi visualizzare le impressioni delle richieste necessarie per il tuo progetto. Questo servizio ti sarà molto utile in futuro, soprattutto per i principianti.
Le parole e le frasi meno pertinenti sono parole e frasi con meno visualizzazioni e impressioni.
Questi sono meno utilizzati da altri siti ed è in questa nicchia che puoi guidare.

La corretta struttura logica del sito

La struttura logica di un sito è un sistema per organizzare i collegamenti.

La corretta struttura del sito è un fattore importante che influenza la futura promozione del sito nei motori di ricerca. La struttura del sito gioca un ruolo importante. Questa parte non è meno importante. Devi fare un piano per il sito che stai creando. Questi sono gli oggetti del sito che gli utenti vedranno.
Esempio di struttura del sito:

  • Menu (l'area in cui si trovano le pagine più importanti del sito). Il menu include pagine come:
    • Home (questo è un link alla tua pagina principale indicizzata).
    • Blog (la pagina di output di tutti i tuoi articoli): più spesso usano la pagina principale per questo, per un'indicizzazione più rapida.
    • Su di te (pagina della tua biografia).
    • Informazioni sul progetto (una pagina con una descrizione del progetto, la direzione e gli obiettivi di sviluppo).
    • Modulo di contatto (pagina in cui gli utenti possono contattarti).
  • Piè di pagina: la parte inferiore della pagina non cambia durante l'aggiornamento di pagine e transizioni. I piè di pagina includono pagine come:
    • Valore del copyright (indica la paternità)
    • Mappa del sito (una pagina creata come contenuto dell'intero sito) - una pagina molto utile per i motori di ricerca. Con esso, i robot di ricerca possono indicizzare il tuo sito molto più velocemente.
    • Contatti (indirizzi, numeri di telefono o qualsiasi informazione di contatto per contattarti).
  • Il lato del sito (usato solitamente per i widget, la struttura degli articoli, la ricerca e molte altre cose utili) Ad esempio, nel nostro sito di fotografia, il lato del sito potrebbe essere composto così:
    • Widget di ricerca (barra di ricerca per una facile ricerca nel sito).
    • Widget della galleria: può essere uno slider (visualizzazione permanente delle immagini disponibili sul sito).
    • Categorie (un menu dei tuoi post) - ad esempio: foto di animali, foto della natura, le tue foto. Puoi anche creare sottocategorie.
    • Articoli popolari (un widget che visualizzerà gli articoli o le foto più discussi, ecc.
    • Commenti recenti (qui i commenti verranno visualizzati così come sono scritti negli articoli o sulle foto).

Penso di aver dipinto chiaramente la struttura del sito) Ora tocca a te. Prova a disegnare su un pezzo di carta una struttura simile per il tuo progetto. Pensa attentamente a cosa e dove avrai.

Regole di progettazione del sito web

Il design del sito web è il design dei contenuti.

La creazione di un web design accattivante e funzionale è parte integrante della creazione di un sito web da soli.
Ci siamo avvicinati al design del sito in base al tuo tema e alle tue esigenze. Qui posso dire quanto segue:
Il tuo progetto è la tua faccia. Il sito descrive il suo proprietario e dovrebbe essere coerente con le aspirazioni del proprietario o dei proprietari. Pensa a ogni immagine nei minimi dettagli, non consiglio di buttare via tutto ciò che è bello. Ogni elemento e colore dovrebbe essere combinato e combinato dinamicamente tra loro. Non creare un design luminoso e colorato: può essere scoraggiante. Usa colori e trame più tenui per lo sviluppo. Tali colori di solito non irritano l'utente. Pertanto, puoi creare un sito piacevole da visualizzare e l'utente si soffermerà sicuramente! (almeno per la visione).

Come creare contenuti per siti web di qualità

Ogni sito, ogni articolo, ogni autore.

Molti principianti pensano, perché dobbiamo creare contenuti per il sito, se possiamo prenderli da altre risorse? Crea tu stesso contenuti unici.

Questo è l'elemento più importante del sito. Il contenuto corretto gioca un ruolo enorme nell'indicizzazione in futuro. Tutti i tuoi articoli, foto e risorse devono essere ben realizzati. Tutto dovrebbe corrispondere al tema del tuo progetto. Questo è un compito molto laborioso e che richiede tempo. Prima di creare contenuti, è importante decidere parole chiave e frasi per il tuo sito. Ad esempio:

  • La descrizione del sito nel titolo deve necessariamente consistere nelle principali frasi e parole chiave sul tuo argomento. Inoltre, la sua compilazione avviene dalle parole più rilevanti alle parole meno rilevanti.
  • Le parole chiave per i contenuti multimediali sono composte più o meno allo stesso modo. Ma nelle immagini di solito mettono: nome, descrizione (nella descrizione, di regola, indicano ciò che è mostrato nell'immagine). Dopo aver fornito una o due parole chiave, puoi persino formulare una frase.
  • Gli articoli del sito devono essere ben scritti, leggibili e facili da ascoltare. Puoi scriverti o ordinare online. Successivamente, assicurati di controllare le opzioni finite per l'unicità. Puoi verificare l'unicità di un articolo sulle risorse, di cui ce ne sono molte in rete. Basta inserire questa domanda nella ricerca. Quando si crea un articolo, è consigliabile decidere in anticipo le parole chiave e le frasi incluse in esso. Credimi, sarà più facile dopo.

E quindi, quale dovrebbe essere l'articolo:

  • Leggibile per le persone.
  • Facile da ascoltare.
  • Non piccolo (circa 300 parole).
  • L'articolo contiene parole chiave e frasi.
  • Unico (almeno unicità 94%).
  • E, naturalmente, nessun errore.

Infine:
Dovresti ottenere un piano completo per la creazione di un sito per un principiante. In cui hai potuto tenere conto di tutti gli aspetti necessari per ulteriori lavori. E ci sarà molto lavoro.

Nota importante per te

Raccomandazioni importanti per il lettore, che aiuteranno a creare un sito Web da soli, in modo rapido e completamente gratuito.

Non voglio davvero quelli che leggono i miei articoli. Hanno calpestato un rastrello con il quale sono stato costantemente sculacciato. Quindi, se ti imbatti in articoli con titoli gratuiti, non vederli.
Ecco alcuni esempi con spiegazione:

  • Creazione di un sito Web online: un nome del genere è più fuorviante. Posso immaginarlo usando Photoshop online come esempio. Nella finestra, crei tu stesso un sito e tutte le chicche per questo ti sono state date. Ricorda che questa è una totale assurdità.
  • O gratuito, costruttore di siti web - cari lettori, ammettiamolo. Formaggio gratis solo in una trappola per topi. Il progetto stesso ti porterà a dei costi (dominio, hosting, possibilmente un server dns), ecc. Usando i designer in futuro, pagherai comunque.
  • Programma per la creazione di siti Web: sì, esistono programmi simili, ma non hanno senso. Capirai poco, soprattutto se sei un principiante.
    La cosa principale per te è creare un sito con le tue mani, con il tuo lavoro. Questo avrà più senso e beneficio. Penso che con queste parole possiamo completare questo articolo.

Questo è il mio primo articolo per principianti. Non pensavo che sarebbe risultato così intenso. Nelle seguenti recensioni, analizzeremo tutte le nostre sezioni in modo più dettagliato. Ti dirò come e dove registrare correttamente un dominio. Quale piattaforma del motore del sito (SMC) è meglio utilizzare, quale hosting utilizzare per il sito e molto altro.
Sentiti libero di scrivere commenti con domande e suggerimenti. Sarò molto felice se il mio articolo ti sarà utile. Questo sarà il più grande impulso per me nel mio lavoro futuro.

Leggendo questo articolo:

Grazie per aver letto: AIUTO SEO | NICOLA.TOP

Quanto è stato utile questo post?

Clicca su una stella per valutarla!

Voto medio 5 / 5. Conteggio dei voti: 248

Nessun voto finora! Sii il primo a valutare questo post.

Potrebbero interessarti anche...

7 risposte

  1. Вика ha detto:

    Vale la pena iniziare nemmeno con un'idea, ma con la domanda "Perché?". Cioè, perché voglio creare un sito web e quali obiettivi dovrebbe aiutarmi a raggiungere? Cosa voglio dal sito? Hai bisogno di un sito Web completo o è sufficiente un sito Web di una pagina? E poi tutto il resto. È meglio concentrarsi subito sul pubblico di destinazione, e non dalla posizione di "di che tipo di persone ho bisogno, come posso convincerle a comprare", ma dalla posizione di "cosa posso dare a queste persone per interessare loro". Non da una posizione da prendere, ma da una posizione da dare.
    Il titolo, come sempre, dovrebbe riflettere l'essenza. Dovrebbe essere memorabile, dovrebbe suonare, forse essere strano e provocatorio, l'importante è evocare emozioni, e questo aiuterà a ricordare il nome del sito. In questo caso, anche se l'indirizzo viene dimenticato, la persona non ti perderà. Un dominio nella zona .ru per la Russia è logico.
    Il contenuto dovrebbe riflettere le tue qualifiche, esperienza, conoscenza e contenere anche un numero enorme di parole chiave per i motori di ricerca. Naturalmente, dovrebbe essere interessante. Non vale la pena versare acqua: puoi perdere la fiducia del cliente una volta per tutte.
    L'articolo è molto buono, le informazioni sono sistematizzate, utili, anche se incomplete. Ma nell'ambito di un articolo, non puoi scrivere di più.

    • Николай Алексеев ha detto:

      Vittoria, ciao. Ottimo commento, grazie per aver corretto le mie parole. Infatti, perché? Naturalmente, molte persone vogliono guadagnare bene sui loro siti. Non discuto, voglio e non voglio anche lavorare) Ma qui devi capire che fare un sito web è solo l'inizio di tutto (emorroidi, per così dire). Ecco perché sì, ecco perché sono d'accordo con te. È necessario capire per chi si vuole realizzare un sito web, in quale nicchia (in fondo ci sono nicchie vuote e non reclamate), quali obiettivi si perseguono per guadagnare (magari si vuole realizzare un negozio online o un contestuale sito web), quale argomento avrà il sito, cosa puoi dare alle persone utili e fare soldi allo stesso tempo. Ci sono molte domande. Preparazione importante, attenta considerazione di ogni elemento. Dopotutto, dopo aver creato un sito web. Bene, hai creato un sito web, avrai altre preoccupazioni e un numero enorme di esse. Vengo dai miei errori. Onestamente, ho già abbandonato questo progetto due volte e ci ritorno come un bambino abbandonato. Velocità del sito, struttura, design, contenuto, sicurezza, semantica, collegamento delle pagine. Promozione del progetto, impostazione delle metriche e loro successiva analisi, elevata attività nei social network. Questo è il minimo che ti aspetta. In un certo senso ho scritto 10 parole, ma capisci, questa è in realtà un'enorme quantità di informazioni che dovranno essere studiate. Mi sono lasciato trasportare))) Grazie mille per il tuo commento)

  2. Татьяна ha detto:

    Ho creato il mio sito Web per biglietti da visita su una delle piattaforme gratuite, che ha anche istruzioni dettagliate. Ho scritto articoli tematici a tutti gli effetti, pubblicato una foto, ma è stato difficile per me personalmente trovare un dominio (quelli più semplici e redditizi sono già stati presi), ma la cosa più difficile è la SEO, la promozione. Questo passaggio, necessario per lavorare su Internet, non l'ho ancora imparato.

  3. Дмитрий ha detto:

    Grazie mille per la storia dettagliata. Sono quel nuovo arrivato, "teiera", per così dire, ossessionato dall'idea di creare il mio sito web. Per qualche ragione, molti autori credono che tutti sappiano tutto e scrivono articoli esclusivamente per un lettore avanzato. Qui tutto è dipinto fin dall'inizio. A partire dal momento dell'idea stessa e dall'eterna domanda “perché”. Spero davvero che tutto ciò che ho letto qui mi aiuti a far fronte al mio compito. Continuerò a guardare le tue pagine.

    • Николай Алексеев ha detto:

      Ciao Dmitry, ti aspetto con piacere. Sono lieto che tu sia interessato al contenuto del mio sito. Grazie.

  4. Dannielle ha detto:

    Ehi, ti dispiacerebbe condividere quale piattaforma di blog sei
    lavorando con? Presto aprirò il mio blog, ma sto avendo
    un momento difficile per prendere una decisione tra BlogEngine/Wordpress/B2evolution e Drupal.
    Il motivo per cui lo chiedo è perché il tuo layout sembra diverso dalla maggior parte
    blog e sto cercando qualcosa di completamente unico.
    PS Scusate l'off-topic ma dovevo chiedere!

    • Николай Алексеев ha detto:

      Buon pomeriggio, si prega di notare sul sito che il sito non consente collegamenti nei commenti a risorse di terze parti. Maggiori informazioni su questo sono descritte nella sezione "Informazioni sul progetto". Per quanto riguarda la tua domanda: utilizzo Wordpress, progetto e progetto il sito manualmente. Per quanto riguarda il layout del sito, viene utilizzato uno dei temi disponibili in Wordpress. Gli stili del sito sono stati adattati, la trasparenza, i colori, il design: tutto questo è stato fatto manualmente. Spero di aver risposto alla tua domanda. Grazie per la comprensione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × cinque =